J-Ax, in diretta Facebook con Claudia Rossi e Andrea Conti per FqMagazine, ha rivelato in anteprima che il concerto-evento “ReAle” è stato spostato da settembre a marzo 2021 a causa della pandemia e che c’è la possibilità che si sposti tutto a giugno 2021 perché “voglio che i miei fan siano presenti tutti sani e in sicurezza”. Nel caso in cui la situazione pandemica dovesse ancora persistere J-Ax ha assicurato che tutti i fan saranno risarciti per l’acquisto del biglietto. “Non è per fare il fenomeno – ha specificato – ma la macchina organizzativa non si è ancora messa in moto quindi sarà possibile risarcire i fan senza problemi”. J-Ax ha appena lanciato il nuovo singolo “Via di qua” in duetto con Mr Rain, qualche settimana prima ha condiviso con alcuni fan e qualche amico il disco punk-rock “Uncool and Proud”, autoprodotto e non in commercio. Prossimamente tornerà per la terza edizione di “All Together Now”, in onda su Canale 5 con Michelle Hunziker.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Andrea Bocelli e la foto senza mascherina con i fan: è polemica

next
Articolo Successivo

J-Ax: “Trump? Ho paura che vincerà di nuovo. I democratici americani vivono in una bolla”

next