Il maltempo che ieri ha investito l’Italia non ha risparmiato nemmeno Livorno. Una forte mareggiata ha colpito gli storici bagni Pancaldi e Acquaviva, danneggiandoli. “Tutto lo staff sarà impegnato a pulire i detriti e mettere in sicurezza le zone danneggiate di tutto lo stabilimento, sia Pancaldi che Acquaviva”, hanno scritto su Facebook dallo stabilimento. Una tromba d’aria, invece, ha colpito la zona del Lillatro e dei Palazzoni a Rosignano Solvay. Sette abitazioni, diverse auto e alcune strutture, tra cui la tensostruttura e il ristorante del Circolo Canottieri Solvay, hanno subito gravi danni, con delle strade bloccate a causa della caduta di pini (oltre alle vie della zona, Via Aurelia è rimasta chiusa in direzione sud). Sono rimaste ferite otto persone: due si trovano all’ospedale di Livorno, quattro all’ospedale di Cecina e due, in stato di choc, sono state trattate sul luogo dell’incidente dai sanitari del 118. Il bilancio è stato fatto dal sindaco di Rosignano Marittimo, Daniele Donati.

Video Facebook

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Venezia, ricatti sessuali a ragazze minorenni adescate in rete: 26enne condannato a 17 anni

next
Articolo Successivo

Berlusconi “chiede di essere di nuovo ricoverato. Ancora positivo ad Arcore, non può incontrare nessuno”

next