“Io tifo Italia, ma vedere ministri in Europa con il cappello in mano a chiedere quello che è nostro è indegno”. Così il leader leghista Matteo Salvini sulla trattativa in corso in Europa sul Recovery Fund. “Se alla fine della trattativa”, ha aggiunto Salvini, “gli italiani avranno meno di quello che versano, oltretutto con il vincolo, il cosiddetto freno di emergenza, sarà una grande fregatura. Prendo atto”, ha concluso, “che i paesi del nord Europa contrari all’accordo sono o di sinistra, o alleati con la sinistra”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, Sensi (Pd) legge in Aula i nomi dei 173 medici morti per il Covid-19: “Non hanno avuto paura”

next
Articolo Successivo

Fondi Lega, Salvini: “Inchiesta Film commission? Finirà come quella russa. Cercano soldi da 3 anni e non hanno trovato nulla”

next