Ennio Morricone, morto nella notte all’età di 91 anni, nel 2016 ottenne l’oscar per la colonna sonora di The Hateful Eight, film di Quentin Tarantino. Dopo quel riconoscimento il compositore parlò dell’importanza dei premi per tutto il cinema italiano: “L’Oscar serve a tutto il cinema”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ennio Morricone, il necrologio scritto di suo pugno: “Io sono morto. Non voglio disturbare”. Poi il saluto struggente alla moglie Maria

next
Articolo Successivo

Ennio Morricone, le distese aride del West hanno per me la sua colonna sonora

next