Pago è stato derubato questa mattina a Milano. È stato lui stesso a raccontarlo sui social mostrando le immagini della sua macchina con il finestrino rotto e la portiera aperta: i ladri gli hanno portato via tutti gli oggetti che teneva nell’auto, tra cui anche un portafoglio di Gucci, “ricordo” di un regalo. “Non mi importa dei pochi soldi o del portafoglio. Basta che mi restituiscano i documenti– dice il cantante su Instagram -. Bella Milano, però succede anche questo – ha scritto su Instagram -. Vado in palestra e poi vado a cambiare questo vetro, poi vado a farmi benedire. Chiaramente scherzo, ma magari quel portafoglio che mi hanno rubato serviva a qualcuno”. Il cantante, dopo la brutta scoperta, è andato in palestra, con l’intenzione di sfogare un po’ di tensione e rabbia per quello che è accaduto: per lui non è un momento facile, dopo la rottura con Serena Enardu.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Marsha P. Johnson, chi è e perché è protagonista del Doodle di Google di oggi

next
Articolo Successivo

Luca Barbareschi: “I numeri sul covid non tornano. E il vero vincitore della pandemia sarà Big Pharma”

next