“L’Unione europea ha fatto un altro passo avanti. Siamo tutti consapevoli della posta in gioco. Ho trovato un clima convergente, dobbiamo raggiungere un accordo a luglio”. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, esprime soddisfazione al termine del Consiglio europeo in videoconferenza. Nel punto stampa con i giornalisti, a Villa Doria Pamphili, Conte ha anche aggiunto che “la linea rossa” dell’Italia “è che la proposta della Commissione sia ambiziosa, scendere al di sotto di quel livello non è accettabile. Si tratta di un pacchetto ben bilanciato tra sussidi e prestiti, toccarlo significa smontare un articolato progetto e non è accettabile”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Napoli, De Luca su Salvini: “Sciacallo, cafone, tre volte somaro. Ha la faccia come il suo fondoschiena usurato”. Poi loda il catenaccio

next
Articolo Successivo

Dl Elezioni, Di Nicola (M5s): “Il voto di fiducia nullo è una pagina nera che mina credibilità internazionale. Non solo un errore tecnico”

next