Pandemia

Opacità, imperizia, propaganda: tutti i dati allegri della Lombardia

Verso la fase 3 – Numeri ballerini – I dimessi chiamati guariti, il caso “defunti 0” e altre meraviglie. Astuti (Pd): “Zero trasparenza e database malcostruiti”

Ricoveri Fund di

Il Paziente Zero, ormai è chiaro, non lo troveremo mai. Ma per l’Impaziente Zero c’è solo l’imbarazzo della scelta. Stormi di menagramo appollaiati sui cornicioni di Palazzo Chigi attendevano da mesi l’uscita del feretro di Giuseppe Conte, il noto pirla capitato lì per caso e destinato a morte sicura per unanime decisione dei commentatori che […]

Comuni in rosso – 3 miliardi in più

I sindaci minacciano la piazza. Conte promette altri soldi

Quando prende la parola, la sindaca di Roma Virginia Raggi spiega a Giuseppe Conte che quello appena illustrato dal presidente dell’Anci Antonio Decaro non è il solito cahier de doléances degli amministratori locali. È lì che, dall’altro capo della call, Luigi Brugnaro non riesce più a trattenere l’insofferenza: “Basta col latino!”, sbotta, per ricordare a […]

Scuola a settembre

Distanza e mascherine, ma niente temperatura

Settembre, si riparte. Il piano per il rientro a scuola è pronto, ultimato ieri dopo il vaglio del Comitato tecnico scientifico che ha messo dei punti fermi alla confusione degli ultimi giorni. Facciamo quindi chiarezza. La premessa. Il documento riconosce che la situazione delle scuole in Italia non è la stessa e che ogni realtà […]

L’intervista – Chiara Appendino

“Il M5S deve cambiare. Col Pd nessun obbligo”

La sindaca di Torino: “È stato giusto creare il governo con i dem, però non è detto che l’alleanza si debba fare anche nelle città”

80 Miliardi

Ecco chi ha ricevuto (e chi no) i miliardi stanziati dal governo

Cura Italia & C. – A rilento su cassa integrazione e imprese

I padroni del calcio hanno sempre giocato

Ormai da tre mesi non si gioca una partita di campionato. La ripresa è fissata al venti giugno. Eppure ogni giorno da tre mesi le lobby del calcio – al plurale, ma saldate da legittimi interessi di potere e di denaro – giocano per non perdere. I patron Claudio Lotito (Lazio), Enrico Preziosi (Genoa), Aurelio […]

di Carlo Tecce e Lorenzo Vendemiale
È la stampa bellezza

Plusvalenze, maglie e tifo: ecco il “Pennemercato”

Giornali – Direttori che cambiano, cronisti che si scambiano

Abramovic

Una stella chiamata Marina

“La felicità è sovrastimata” La performer più famosa al mondo

di Angelo Molica Franco
Libertà di muoversi

Riaperture, decidono tre governatori del Sud

Che succede mercoledì? Si potrà uscire dalla propria Regione per andare a trovare un familiare, passare un weekend fuori o farsi una vacanza? Se lo domandano tutti, ma proprio tutti: se lo domandano, cioè, pure i ministri e il presidente del Consiglio che a quelle domande dovranno rispondere. La situazione è a suo modo paradossale: […]

di Ma. Pa.
Strappo annunciato – Resa dei conti

Cinque Stelle, una scissione in Sicilia

Quattro deputati e l’ex tancredi formano un nuovo gruppo in Regione

di Dario De Luca
Pandemia – la sanità devastata dai tagli

“Bergamo, morì la dirigente e saltò il sistema anti-Covid”

Ci sono storie che permettono di cogliere, “nell’analisi del piccolo momento singolo, il cristallo dell’accadere totale”. Quella di Vincenza Amato, 65 anni, responsabile dell’unità Igiene e sanità pubblica dell’Ats di Bergamo, è una di queste. È morta il 24 marzo, con il sorriso fino all’ultimo sotto al casco per l’ossigeno ad alti flussi, come ha […]

Terapia

Plasma, il protocollo chiesto fin da marzo “Avrebbe salvato vite”

L’ok è arrivato solo il 15 maggio

In ospedale

Milano, 380mila euro per misurare la febbre

La febbre costa. Misurarla a chi entra negli ospedali della fascia a nord di Milano farà spendere più di 380 mila euro. Denaro pubblico che sarà incassato da Temporary spa, l’agenzia di lavoro interinale che manderà, nei prossimi sei mesi, da giugno a novembre, venti addetti armati di termo-scanner per misurare la temperatura corporea di […]

Il report

Metà dei prestiti al Nord. E il Sud rischia l’usura

Per la Fabi ci sono territori che le banche penalizzano per convenienza, anche se hanno solo il 62% di partite Iva e pmi

di PDR
Ricollocamenti

Meloni s’è fatta moderata: freccia a destra su Salvini

I cicli della politica e del consenso ormai sono più rapidi delle foto usa e getta che scattiamo una volta e dimentichiamo per sempre nella memoria del telefono. Sono talmente brevi che da un giorno all’altro si scopre una Giorgia Meloni non diciamo europeista, ma sicuramente meno scettica di come ce la ricordavamo fino all’altroieri. […]

Pro e contro

È un salto nel buio certi manovratori senza coraggio: Non mi fido di loro

Dicono che il ritorno del calcio rappresenti un segnale per la Nazione. Non lo escludo. E il fanciullino pascoliano che è in me, dopo questi mesi di arresti domiciliari, ne sarebbe pure ringalluzzito. Ma ho paura. Se la Germania è già al terzo turno post virus, la realtà non può e non deve farci dimenticare […]

Pro e contro

Ridateci il pallone ecco il mio Diario di laziale schizofrenico

Per quanto possa dispiacermi, alla luce delle splendide prestazioni della mia squadra del cuore (la serie di risultati favorevoli, la Juventus strapazzata due volte in 15 giorni con lo stesso rotondo punteggio, il nostro centravanti capocannoniere), prestazioni che facevano sperare in un campionato non impossibilmente vinto dalla formazione cui tengo, pur tuttavia la mia coscienza […]

Nuovi poveri

Reddito di emergenza, Caf tagliati fuori. Per ora sono arrivate 100mila domande

Non è un assalto selvaggio, ma l’esordio del Reddito di emergenza (Rem) segna numeri importanti: in cinque giorni sono arrivate 100 mila domande. Di queste, 63 mila direttamente sul sito dell’Inps, le altre attraverso i patronati costretti a gestire i flussi negli uffici rispettando le distanze, quindi rallentando le attività. Sono invece fermi i centri […]

di Rob. Rot.

“Putin si veste da eroe della patria, ma il Covid potrebbe battere lui”

La Russia continua a essere il terzo Paese al mondo più colpito dalla pandemia; ieri 8.371 nuove infezioni, circa lo stesso numero del giorno precedente, il totale ha superato i 379.000 casi. I morti 4.142. Eppure il presidente Putin ha annunciato che la parata per il 75esimo anniversario della Giornata della vittoria, tradizionalmente celebrata ogni […]

di Michela A.G. Iaccarino
Sud Corea

Seul paga la voglia di vita, il virus torna: è lockdown

Chiusura fino al 14 giugno. Il focolaio in una società con 4.000 impiegati

Francia

Il 2 giugno si riapre, solo Parigi resta sorvegliata

I francesi torneranno a una vita “quasi normale” dal 2 giugno con la riapertura di ristoranti, teatri, musei e di tutte le scuole. “I risultati sul piano sanitario sono buoni”, ha detto ieri il premier Philip (nella foto) presentando la nuova fase di ripartenza del paese, uscito dal lockdown l’11 maggio. Solo l’1,9% dei test […]

di L.D.M.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 28 Maggio: Il MES nell’angolo. L’Italia ora respira. Il Recovery Fund c’è la Commissione Ue vara gli Eurobond per green, sanità e digitale: a noi 82 miliardi (60 da ridare in tempi lunghi)

next
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 30 Maggio: La pm ha già “assolto” Fontana, ma la legge smentisce tutti e due

next