Liquami di bufala direttamente in mare tramite un canale di scolo. È quanto scoperto dai carabinieri del nucleo investigativo di polizia ambientale agroalimentare e forestale del Gruppo di Napoli, insieme ai forestali di Pozzuoli. I militari hanno sequestrato un’azienda zootecnica puteolana di produzione di latte bufalino. Secondo quanto accertato, letame e liquami vari erano depositati al suolo senza alcuna vasca o rete di contenimento, finendo quindi, attraverso un canale di scolo, nelle acque antistanti al litorale di Cuma. Il titolare dell’azienda è stato denunciato e gli animali sottoposti a controlli sanitari da parte dell’Asl: erano tutti in buone condizioni.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, mascherine a 50 centesimi sono introvabili: l’intoppo tra trasferimenti e scorte. Ora nuovo accordo tra Arcuri e i distributori

next
Articolo Successivo

Coronavirus, i dati: i malati scendono sotto quota 90mila, ma ancora 274 morti e 1401 nuovi casi. Quasi la metà nella sola Lombardia

next