Un orso “acrobata” a Calliano, un paese del Trentino a 6 chilometri da Rovereto, poco lontano dall’Autostrada del Brennero, ha sorpreso gli abitanti. L’esemplare ha “scalato” il balcone di una palazzina, ad immortalarlo in un video alcuni cittadini. Poi l’orso è stato visto allontanarsi verso un cavalcavia tra Nomi e Calliano. La Provincia autonoma ha confermato: “Un orso giovane si è reso protagonista la notte scorsa di alcuni avvistamenti, prima in prossimità di Nomi verso le ore 22 e poco più tardi nel centro di Calliano. A Calliano è salito fino al secondo piano di una casa, utilizzando una scala esterna ed arrivando su un poggiolo. Poi, con ogni probabilità spaventato, si è calato nuovamente sulla strada dal balcone e si è allontanato. I motivi che hanno spinto l’esemplare a tenere questo comportamento non sono chiari; il monitoraggio ad hoc che verrà attivato consentirà di stabilire se si tratta di un episodio isolato o se evidenzia una precisa attitudine del plantigrado. Sono stati raccolti dei campioni di pelo che dovrebbero consentirne l’identificazione”. La Provincia spiega: “Si tratta di un esemplare probabilmente in fase di dispersione, che potrebbe percorrere ancora parecchia strada. Al momento è l’unico esemplare la cui presenza è nota in Trentino orientale, dopo la recente cattura di M49, che è stato trasportato all’interno dell’area faunistica del Casteller, dove si trova tuttora”. La dichiarazione smentisce così le ipotesi riguardanti una nuova fuga di M49 o l’eventualità che nelle Giudicarie sia stato catturato un altro orso e non l’esemplare noto come “Papillon”. Il sindaco di Calliano, Lorenzo Conci, conferma: “È un periodo strano in cui succede proprio di tutto… Un orso acrobata nel centro di Calliano. Visto a meno di un metro…in macchina c’ero io”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, a Fiumicino arriva l’elmetto che misura la febbre a distanza con immagini in 3D: come funziona il termoscanner portatile

next
Articolo Successivo

Coronavirus, sedie vuote davanti all’Arco della Pace di Milano: la protesta di commercianti e ristoratori. Interviene la polizia e li multa

next