Ha preso in braccio il suo gatto per farlo vedere agli altri partecipanti alla videochiamata e poi lo ha letteralmente lanciato fuori dall’inquadratura. È quanto ha fatto Chris Platzer, membro della commissione di pianificazione economica della città di Vallejo, in California, che è stato costretto a dimettersi dopo che il suo gesto – avvenuto in diretta durante una videoconferenza su Zoom con alcuni colleghi – è diventato virale in Rete.

Nel video pubblicato online si vede la riunione della commissione del 20 aprile scorso: sono presenti sei persone che discutono tra loro, tra cui anche Platzer. Ad un certo punto gli viene data la parola e lui, evidentemente seccato da qualcosa, interviene dicendo: “Prima di tutto mi piacerebbe presentarvi il mio gatto” e lo si vede prendere in braccio il micio, avvicinarlo alla webcam per mostrarlo bene agli astanti e poi scagliarlo letteralmente con entrambe le braccia fuori dall’inquadratura.

Non solo, poco prima durante lo stesso collegamento, era stato visto bere quella che sembrava essere una birra e sproloquiare sempre rivolto all’indirizzo del gatto. Per questo si sono scatenate forti polemiche, oltretutto proprio la California è tra i principali promotori di politiche a favore dell’ambiente e degli animali, e così l’uomo è stato costretto a dimettersi e scusarsi. “Nella riunione su Zoom non mi sono comportato in modo adeguato a un commissario responsabile della pianificazione e mi scuso per qualsiasi danno che posso aver inflitto – ha scritto Platzer nella sua lettera di dimissioni -. Ho sempre pensato che servire Vallejo da volontario fosse onorevole perché la città se lo merita. Viviamo tutti in tempi incerti e io, come molti di voi, mi sto adattando a una nuova normalità”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fiorello dopo la conferenza di Giuseppe Conte: “Ma quindi i sessantenni? Io mi faccio autocertificazione…”

next
Articolo Successivo

“Aveva abortito il figlio di Kennedy prima di suicidarsi”: le nuove rivelazioni sulla morte di Marylin Monroe

next