“Finalmente avete scoperto che non è una canzone della Casa di Carta (serie tv prodotta da Netflix, ndr). Comunque mi ha fatto andare di traverso il pranzo, anche il sole è scappato quando ha sentito i cori”. Sono le parole della vicesindaca di Rivoli, Laura Adduce, della Lega, che dal balcone della propria casa ha girato un video nel giorno della festa della Liberazione. Il segretario del Pd in Piemonte, Paolo Furia, dopo la pubblicazione della notizia da parte de La Stampa, ha chiesto le dimissioni della vicesindaca (che ha rimosso il video): “È molto preoccupante che la destra in Piemonte sia sempre più clamorosamente nera. Fino a qualche anno fa la Lega era antifascista, perlomeno. Credo che occupare posizioni nelle istituzioni democratiche essendo fascisti sia un controsenso logico e storico. Si dimetta“.

Video Facebook/Mimmo Carretta

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, Sala: “A Milano prima entravano 6mila persone all’ora alla stazione della metro. Con le nuove misure saranno 1500”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, nel decreto Aprile si va verso lo stop ai licenziamenti per altri due mesi e alla estensione dei congedi fino a settembre

next