Nei canali di Venezia, calmi e trasparenti anche a causa del lockdown, si aggira un “fantasma“. Parola dello zoologo Andrea Mangoni che ha filmato e pubblicato sui social il video di una medusa che “nuota”. L’effetto con i palazzi riflessi nell’acqua è incredibile. “A volte basta cambiare il proprio punto di vista, per ammirare un fantasma muoversi attraverso i palazzi veneziani – scrive Mangoni su Facebook – Complice l’eccezionale calma dei canali di Venezia dovuta all’assenza delle imbarcazioni, questa medusa polmone di mare (Rhizostoma pulmo) nuotava nelle acque trasparenti vicino al ponte dei Bareteri, e sembrava scivolare attraverso il riflesso dei palazzi, incredibilmente immobile”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, i bambini di Sciesopoli donano fondi a ospedale Bergamo: “Quando tutto finirà festeggeremo insieme i 75 anni da liberazione”

next
Articolo Successivo

Covid, le mascherine pagate dalla Regione Lazio (e non ancora arrivate) sono assicurate da un imputato in un processo di camorra

next