Un pensionato falso “cieco totale”, in bicicletta ai tempi del Covid. Filmato, multato e denunciato dalla Guardia di finanza di Este, in provincia di Padova. Con un sequestro da 350mila euro per i profitti della pensione percepita per 13 anni. L’uomo ha 66 anni ed era riconosciuto cieco civile “assoluto”. Eppure “si spostava, in piena autonomia e in assenza di comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza o di motivi di salute, per le vie del paese, senza bastone né occhiali, passeggiando insieme al suo cane di piccola taglia ed attraversando, con sicurezza, le strade cittadine, utilizzando le strisce pedonali, talvolta, peraltro, sbiadite”. Così denuncia la Finanza, che da tempo lo controllava per verificare la veridicità del suo handicap. “In più occasioni è stato seguito, pedinato e videoripreso, mentre percorreva, in sella alla sua bicicletta, una pista ciclabile di oltre 15 km, costeggiando corsi d’acqua ed attraversando strade trafficate”. E’ scattata la denuncia per truffa aggravata, accompagnata dal sequestro delle somme indebitamente percepite, a titolo di pensione di invalidità e di indennità di accompagnamento

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, “fate le spie”: l’invito ai cittadini del sindaco di Badia Tedalda (senza vigili) per fermare chi non rispetta la quarantena

next
Articolo Successivo

Trento, funzionari del catasto citati in giudizio per danno erariale: “Centrali idroelettriche sottodimensionate. Danni per milioni di euro”

next