Ci sono professori, dirigenti, ricercatori, dirigenti scolastici, amministratori delegati, pediatri nella task force nominata oggi dalla ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina. A loro toccherà il compito di portare le scuole fuori dall’emergenza e proporre soluzioni per l’avvio del nuovo anno scolastico.

Il comitato di esperti composto da 18 persone che saranno coordinate da Patrizio Bianchi, professore ordinario di Economia e politica industriale presso l’Università di Ferrara. Al tavolo con lui siederanno: Lorella Carimali, docente al liceo scientifico statale “Vittorio Veneto” di Milano; Giulio Ceppi, ricercatore e docente incaricato al Politecnico di Milano; Domenico Di Fatta, dirigente scolastico dell’Istituto di istruzione superiore “Regina Margherita” di Palermo; Amanda Ferrario, dirigente scolastico dell’istituto di istruzione superiore “Tosi” di Busto Arsizio (Varese); Maristella Fortunato, dirigente dell’ambito territoriale di Chieti e Pescara, ufficio scolastico regionale per l’Abruzzo; Daniela Lucangeli, professore ordinario di Psicologia dell’Educazione e dello Sviluppo presso l’Università di Padova; Alberto Melloni, professore ordinario di Storia del cristianesimo presso l’Università di Modena-Reggio Emilia; Cristina Pozzi, Ceo & Co-founder di Impactscool; Andrea Quacivi, amministratore delegato di Sogei; Flavia Riccardo, ricercatore presso l’Istituto superiore di sanità; Mario Ricciardi già professore associato di Diritto del lavoro e delle relazioni industriali presso l’Università di Bologna; Mariagrazia Riva, professore ordinario di pedagogia generale e sociale, presso l’Università di Milano-Bicocca; Arduino Salatin, presidente dell’ istituto internazionale salesiano di ricerca educativa; Aldo Sandulli, professore ordinario di diritto amministrativo presso la Luiss Guido Carli; Mariella Spinosi, dirigente tecnico del ministero dell’Istruzione in quiescenza; Stefano Versari, direttore generale dell’ufficio scolastico regionale per l’Emilia Romagna e Alberto Villani, presidente della società italiana di pediatria.

Il comitato coinvolgerà, con apposite audizioni, professionalità interne all’amministrazione, enti di ricerca, università, associazioni di categoria, il forum nazionale delle associazioni studentesche e il forum nazionale delle associazioni dei genitori della scuola (Fonags), nonché i rappresentanti delle consulte studentesche. Gli esperti opereranno a titolo gratuito. Il gruppo di lavoro resterà in carica fino al prossimo 31 luglio.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, una bussola per programmare la scuola nella fase 2

next