Nel salotto della sua casa Gilberto Gil, musicista di fama internazionale ed ex ministro della Cultura del Brasile, con la chitarra in mano suona e dedica una canzone all’Italia: Volare. Insieme alla nipotina Flor ha intonato la storica canzone di Domenico Modugno esclamando alla fine dell’esibizione: “Noi siamo l’Italia”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Cirque Du Soleil, la compagnia vicina al fallimento: quasi 1 miliardo di dollari di debiti e spettacoli annullati per il coronavirus

next
Articolo Successivo

Coronavirus, lo storico discorso della Regina Elisabetta: “Arriveranno giorni migliori, dobbiamo essere all’altezza della sfida. Uniti ce la faremo”

next