Nel salotto della sua casa Gilberto Gil, musicista di fama internazionale ed ex ministro della Cultura del Brasile, con la chitarra in mano suona e dedica una canzone all’Italia: Volare. Insieme alla nipotina Flor ha intonato la storica canzone di Domenico Modugno esclamando alla fine dell’esibizione: “Noi siamo l’Italia”.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Cirque Du Soleil, la compagnia vicina al fallimento: quasi 1 miliardo di dollari di debiti e spettacoli annullati per il coronavirus

next
Articolo Successivo

Coronavirus, lo storico discorso della Regina Elisabetta: “Arriveranno giorni migliori, dobbiamo essere all’altezza della sfida. Uniti ce la faremo”

next