“Sono guarita, questa notorietà la voglio dedicare con tutto il cuore a tutti i miei colleghi. Mi hanno definita eroe, ma i veri eroi sono altri, tutti i pazienti che ce l’hanno fatta e ce la faranno, a loro auguro di poter raccontare a posteriori la loro esperienza”, così Elena, l’infermiera poi risultata positiva al Covid, la cui foto addormentata dopo un turno in ospedale è diventata un simbolo di quest’epidemia, ha mandato un messaggio durante la conferenza stampa della Regione Lombardia. “Oggi torno alla vita di tutti i giorni più forte e guerriera di prima con il motto andrà tutto bene”, ha concluso.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, i dati: ci sono 4.585 nuovi casi ma in 24 ore altri 766 morti. La curva dei contagi continua ad appiattirsi, ma di poco

next