Matteo Salvini non vada a processo. È la proposta del presidente della Giunta delle immunità del Senato Maurizio Gasparri nella relazione presentata ai senatori della Giunta, in cui chiede di negare la richiesta di autorizzazione a procedere avanzata dal tribunale dei ministri di Palermo nei confronti dell’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini sul caso Open Arms. “Se Conte avesse voluto ordinare lo sbarco completo, lo avrebbe potuto fare, e Salvini avrebbe nel merito non condiviso ma avrebbe obbedito per motivi gerarchici” ha commentato al termine della riunione parlando con i cronisti

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Calabria, capitano Ultimo sarà assessore all’ambiente: “Tutelerò comunità dalle mafie”

next
Articolo Successivo

Intercettazioni, slitta il voto al Senato: protesta opposizione. Gasparri: “Incapaci di governare”. Romeo: “Prendono in giro il Parlamento”

next