“Qualcuno ci ha dato per finiti, in fase di spegnimento e pensava di potere riprendersi tutto quello che gli avevamo tolto ma non avevano fatto i conti con voi. Quello che abbiamo fatto non ci tocca. Nessuno deve toccare quello che abbiamo fatto”. Lo ha detto il capo politico del Movimento 5 stelle Vito Crimi, dal palco di piazza Santi Apostoli a Roma, durante la manifestazione contro i vitalizi. “Nessuno deve mettere il becco nella prescrizione. Se questo movimento ha potuto cambiare l’aspetto di questo Paese è perché non abbiamo fatto sconti a nessuno. In quelle istituzioni abbiamo raggiunto risultati. Con determinazioni abbiamo portato a casa quei risultati. Lotteremo perché nessuno li tocchi

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vitalizi, Di Maio in piazza Santi Apostoli: “Chiediamo istituzioni all’altezza”. E fa salire sul palco Bonafede: “Dobbiamo difenderlo”

next
Articolo Successivo

Salvini cambia linea (di nuovo) sull’Europa: “O cambia o muore”. Messaggio agli alleati per le Regionali: “Usciamo dai recinti dei partiti”

next