Cronaca

Sono le Venti (Nove), Bologna si mobilita per Patrick Zaki. Amnesty: “Egitto usa macchina del fango come fece per Regeni”

Cronaca - 14 Febbraio 2020

Sono le Venti (Nove), Bologna si mobilita per Patrick Zaki. Amnesty: “Egitto usa macchina del fango come fece per Regeni”

Bologna, la città in cui Patrick George Zaki frequenta l’Università come studente con il progetto Erasmus Mundus, si mobilità per il giovane egiziano, arrestato e detenuto al Cairo e accusato di essere “terrorista” per una serie di post pubblicati su Facebook. “Sappiamo che ha chiesto i suoi libri per continuare a studiare, un modo per rimanere aggrappato alla possibilità di tornare”, racconta a Sono le Venti, il programma di Peter Gomez in onda dal lunedì al venerdì alle 19.55 sul Nove, Francesca Santoro, di Amnesty Bologna. “Quello che il governo sta cercando di far passare è che Patrick sia omosessuale – continua – che in Egitto è un reato. Stanno cercando di usare questa macchina del fango, la stessa cosa fatta con Regeni”. Picchiato e torturato, ora Zaki rischia l’ergastolo. “L’obiettivo è che l’attenzione del tema sia mantenuta alta”, è l’appello lanciato da Francesco Ubertini, rettore dell’Università di Bologna. Prevista per lunedì un’altra manifestazione.

SONO LE VENTI, il nuovo programma di Peter Gomez, è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia e sarà disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play) e su sito www.iloft.it e app di Loft. Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 149 e Tivùsat Canale 9.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Benito Mussolini mantiene la cittadinanza onoraria di Salò. A votare contro la revoca anche l’eurodeputata della Lega Zambelli

next

Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione

meteo