Dopo dieci giorni d’intenso lavoro, trasmesso in diretta sui social, il primo ospedale speciale di Wuhan, il Huoshenshan (“Montagna del dio fuoco”), è stato completato e domani comincerà la sua lotta contro il coronavirus. La struttura, realizzata in tempi record nella capitale dell’ Hubei, è stata fortemente caldeggiata dal presidente Xi Jinping ed è destinata a divenire il simbolo della lotta all’epidemia che ha causato 305 vittime e che sta mettendo in forte difficoltà un intero Paese, costretto a rallentare se non a fermarsi

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Siria, Assad ed Erdogan si fanno la guerra a Idlib: raid di Damasco e risposta di Ankara. “Decine di soldati morti”

next
Articolo Successivo

Attacco terroristico a Londra, poliziotto entra nel bar: “Tutti fuori”. Ma la cameriera si oppone: “Cosa? I clienti stanno mangiando”

next