/ TAG / Cina

di Alessandra Colarizi | 19 ottobre 2018

Milan, l’ex patron Yonghong Li nei guai: non ha pagato i debiti, gli hanno requisito il passaporto

Per il tribunale di Jingmen, l’imprenditore si è sottratto al pagamento di 8,7 milioni di dollari nei confronti di una società di investimento, oltre ad aver eluso una sanzione di 12 milioni di yuan. Impossibile la confisca dei beni: non ha proprietà e depositi bancari a suo nome. Le autorità lo hanno inserito tra gli individui soggetti a restrizioni per quanto riguarda l’accesso ai servizi pubblici: non potrà viaggiare su treni ad alta velocità e in aereo, soggiornare in hotel costosi o richiedere una carta di credito
Salvimaio, il nuovo spettacolo di e con Andrea Scanzi. Le date del tour
Mondiali volley, Italia in finale: battuta la Cina 3-2. La sfida per l’oro sarà contro la Serbia

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×