Un’atmosfera degna dell’ultimo dell’anno per le strade del Regno Unito, dove i sostenitori di Brexit hanno atteso l’ora “x” con un countdown e celebrato il “Leave” con tanto di fuochi artificiali e feste in piazza. Un’atmosfera euforica per i sudditi di Sua Maestà pronti, come ha dichiarato il primo ministro Boris Johnson, “a un nuovo inizio”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Brexit, Johnson: “È l’inizio di una nuova era. La strada dell’Europa non era più la nostra”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, l’Italia blocca i voli diretti dalla Cina ma “non ci sono controlli su chi fa scalo”: la testimonianza a Sono le Venti (Nove)

next