Non facciamo passi indietro, è una battaglia di civiltà”. Con queste parola la deputata di Italia Viva, Maria Elena Boschi, conferma l’intenzione del proprio gruppo parlamentare di votare a favore la proposta di legge di Enrico Costa (FI) che ha lo scopo di abolire il provvedimento, voluto da Alfonso Bonafede, che blocca la prescrizione dopo il primo gradi di giudizio. In piazza, alla manifestazione dei penalisti, anche Mariastella Gelmini, Mara Carfagna e Giorgio Mulé di Forza Italia.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Prescrizione, il voto sulla proposta di legge Costa per abolire la riforma Bonafede: la diretta

next
Articolo Successivo

Garantire il diritto alla cura in un sistema con poche risorse si può: ecco come

next