Crespelle di saraceno alla salsa di carote
125 g di farina di saraceno
300 ml di acqua
sale e olio evo
250 g di carote cotte
3 cucchiai di succo di limone
50 g di mandorle
timo e curry

Stemperate la farina nell’acqua e salate il composto. Fatelo riposare per un paio di ore. Scaldate poco olio in una padellina e versatevi un mestolino di pastella, distribuendola bene sul fondo. Cuocete la crespella a fuoco medio per pochi minuti, quando si rassoda staccatela con una spatola e giratela delicatamente. Cuocetela ancora per un minuto e trasferitela su un piatto. Tenetela al caldo e procedete fino a esaurimento della pastella. Servite le crespelle calde, accompagnate dalla salsa così preparata: macinate finemente le mandorle. Affettate le carote e frullatele con sale, timo, curry, succo di limone e due cucchiai di olio. Completate con le mandorle.

INDIETRO

Natale, le ricette per un menù ‘unico’. Senza escludere allergici e intolleranti

AVANTI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pietro Leemann, il cuoco anti-Masterchef del primo ristorante stellato vegetariano: “Chi conosce la sofferenza degli animali rinuncia alla carne”

next
Articolo Successivo

Marc Veyrat, la Michelin gli toglie una delle sue tre stelle e lui porta la Guida in tribunale ma perde la causa. “Mai messo il cheddar nel soufflé”

next