“T’ho dato una cricca, frate’?”, “sì”, “forte?”, “eh, sì”. Da una parte c’è un Luca Marinelli in apprensione, dall’altra un Claudio Santamaria che ha appena incassato il secondo colpo sul viso da parte del collega. Sul set, si sta girando uno dei tanti scontri tra Enzo Ceccotti, il protagonista del film diretto da Gabriele Mainetti, Lo chiamavano Jeeg Robot, e lo Zingaro. Al primo pugno di Marinelli, si sente una prima imprecazione, ma Santamaria va avanti a recitare. Al secondo colpo, i due si fermano per qualche secondo, mentre i presenti si preoccupano: “Ti esce sangue? Vuoi del ghiaccio”. Il video è stato pubblicato da Santamaria su Instagram: “In quel momento l’adrenalina mi ha permesso di continuare a girare” ha scritto l’attore romano, vincitore del David di Donatello.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Domenica In, Elisabetta Canalis in lacrime: “Mio padre ha avuto un ictus a casa mia”. Ma su Clooney silenzio stampa

next
Articolo Successivo

Live Non è la D’Urso, Sergio Vessicchio contro Barbara D’Urso: “Sei stata radiata dall’Ordine dei Giornalisti “. Lei: “Salutami a soreta”

next