“Mi sembra evidente che non si vuole combattere l’evasione fiscale”. Così l’ex ministro Vincenzo Visco, a margine del convegno “Ridefinire il sistema fiscale italiano”organizzato a Milano, ha commentato le novità del Decreto Fisco e la cancellazione delle multe per chi non si dota del Pos. “Sembra di essere tornati a quando Renzi metteva l’obbligo del Pos ma si scordava di inserire le sanzioni. A Di Maio, invece, va bene arrestare i grandi evasori, ma non combattere l’evasione di massa. Alla fine sono voti”. Contraria al provvedimento anche Maria Cecilia Guerra: “La decisione è stata presa per non aumentare le commissioni, ma secondo me bisogna tornare indietro. In un normale mercato il costo delle transazioni diminuisce al loro aumento, altrimenti si può parlare di oligopolio delle banche”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili