Carlo Giovanardi a La Zanzara su Radio 24 sul caso Cucchi: “Chiedere scusa? No, perché dovrei? Io assolto sempre da accuse famiglia Cucchi. Mai offeso nessuno”. “Ho sempre detto la verità, non devo chiedere scusa”. “C’è una sentenza che dice altro: bastava un bicchiere d’acqua per salvare Cucchi”. “Famiglia Cucchi isolata? Ma se ha avuto sostegno, film e sceneggiati!!!”. “Chi non la pensa come la Cucchi viene linciato”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Report, violati account di Sigfrido Ranucci: “Mi è stato detto che gli hacker hanno agito da un Paese dell’ Est europeo”

next
Articolo Successivo

Venezia, domenica acqua a 160 centimetri. Ordinanza Protezione civile: “Rimborsi e stop a mutui per un anno. Brugnaro commissario”

next