Due automobili di proprietà del consigliere comunale di San Giorgio a Cremano (Napoli), Ciro Russo, sono state danneggiate da un incendio, la scorsa notte, in via Farina nel vicino comune di Ercolano. Le auto erano parcheggiate in strada a pochi metri di distanza l’una dall’altra. L’incendio, sulla cui origine indaga la polizia, è stato spento dai pompieri ed è avvenuto a poca distanza dall’abitazione del consigliere. Russo è iscritto al gruppo di opposizione “LiberaMente San Giorgio”. Lo scorso anno la sua auto fu cosparsa di benzina da sconosciuti ma i cani del politico richiamarono la sua attenzione e fu evitato il peggio. L’episodio della scorsa notte avviene a pochi giorni dall’incendio dello scooter di proprietà del sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno. Nella notte tra l’11 e il 12 ottobre ignoti entrarono nel parco privato in cui il primo cittadino vive con altre famiglie e incendiarono il suo motorino, un altro che era parcheggiato vicino e un’auto.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Milano, battuta all’asta la collezione d’arte di Tanzi: i suoi Monet, Renoir e Van Gogh valgono milioni di euro

next
Articolo Successivo

Palermo, la piazza di don Pino Puglisi a Brancaccio sotto attacco dei vandali. Morra: “Bisogna insistere sull’educazione dei giovani”

next