Josie ha quattro anni e va a pescare con i genitori dopo che il papà Steve le ha regalato una canna da pesca giocattolo di Frozen. A un certo punto, però, all’amo della bambina abbocca qualcosa. Il padre se ne accorge, si avvicina e inizia ad aiutare la figlia. Alla fine, prenderanno un pesce di 15 chilogrammi (due in più di Josie, come diranno i genitori).

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Apre il primo sexy shop “con valori cristiani”: niente pornografia, ma sex toys per le coppie

next
Articolo Successivo

Anziana entra nel pollaio e muore uccisa dal suo gallo: l’ha colpita su una vena varicosa

next