I giocatori dell’Arsenal Mezut Ozil e Sead Kolasinac sono stati inseguiti e aggrediti giovedì pomeriggio in pieno centro a Londra da un gruppo di ladri che voleva impadronirsi dell’automobile del tedesco, su cui viaggiavano. La scena è stata immortalata in un video e l’episodio è stato confermato dal club inglese che ha informato che entrambi i giocatori non hanno riportato lesioni: “Abbiamo contattato i due giocatori, che stanno bene”. Nel breve filmato, si vede Kolasinac che vicino al suv su cui si trovava con Ozil affronta in sequenza due aggressori, armati di coltello. I due giocatori si sarebbero poi rifugiati in un vicino ristorante. Un portavoce della Metropolitan Police ha dichiarato che “motociclisti hanno tentato di rapinare una persona. Il conducente dell’auto e il passeggero sono riusciti ad allontanarsi incolumi e a rifugiarsi in un vicino ristorante, dove sono stati sentiti da alcuni agenti”. Le indagini finora non hanno portato ad arresti.

Video Twitter/smhjaames

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pierluigi Diaco sbotta in diretta con Umberto Smaila: “Avete bevuto?”

next
Articolo Successivo

Morto Hugo Alfredo Santillan, il campione di boxe è collassato sul ring: morto per i danni cerebrali riportati nel match

next