I giocatori dell’Arsenal Mezut Ozil e Sead Kolasinac sono stati inseguiti e aggrediti giovedì pomeriggio in pieno centro a Londra da un gruppo di ladri che voleva impadronirsi dell’automobile del tedesco, su cui viaggiavano. La scena è stata immortalata in un video e l’episodio è stato confermato dal club inglese che ha informato che entrambi i giocatori non hanno riportato lesioni: “Abbiamo contattato i due giocatori, che stanno bene”. Nel breve filmato, si vede Kolasinac che vicino al suv su cui si trovava con Ozil affronta in sequenza due aggressori, armati di coltello. I due giocatori si sarebbero poi rifugiati in un vicino ristorante. Un portavoce della Metropolitan Police ha dichiarato che “motociclisti hanno tentato di rapinare una persona. Il conducente dell’auto e il passeggero sono riusciti ad allontanarsi incolumi e a rifugiarsi in un vicino ristorante, dove sono stati sentiti da alcuni agenti”. Le indagini finora non hanno portato ad arresti.

Video Twitter/smhjaames

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Pierluigi Diaco sbotta in diretta con Umberto Smaila: “Avete bevuto?”

prev
Articolo Successivo

Morto Hugo Alfredo Santillan, il campione di boxe è collassato sul ring: morto per i danni cerebrali riportati nel match

next