Gerry Scotti ha spiazzato tutti nell’ultima puntata di Caduta Libera, il quiz preserale di Canale 5. Una domanda sui “prigionieri” ha fornito infatti al conduttore lo spunto per lasciarsi andare ad un’accesa polemica sul tema delle manette. “A loro vengono messi i ferri alle mani o ai piedi per impedirne la fuga”, era la domanda per il concorrente che, correttamente, ha risposto “prigionieri”. Così Gerry Scotti ha incalzato: “Quando vedo al telegiornale certi delinquentoni che vengono portati via e oscurano le manette mi chiedo ‘ma perché?’, fate vedere che gliele avete messe. Dobbiamo vergognarci?”.

In studio si sono levati gli applausi del pubblico e lui ha rilanciato la polemica: “Io sono contrario alle manette ma se uno è un delinquentone e gliele hanno messe fategliele vedere. L’ho buttata lì, tanto è estate e non mi guarda nessuno”, ha detto Gerry dimenticandosi forse che è la legge, in particolare l’articolo 114 del codice di procedura penale, a vietare la pubblicazione di immagini di persone con le manette ai polsi.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Io e te, Antonella Boralevi tenta di promuovere il suo libro e Pierluigi Diaco la zittisce: gelo in studio

prev
Articolo Successivo

Fuori dal coro, Mario Giordano porta in studio spazzatura e modelli palestrati: ecco cosa succede nel suo talkshow

next