L’auto che arriva nella stradina a velocità eccessiva, poi sbanda e finisce contro un edificio. Sono le immagini, di una telecamera di videosorveglianza, che hanno catturato l’incidente avvenuto a Vittoria, in provincia di Ragusa, e che è costato la vita a due cugini di 12 e 11 anni. L’autista, Rosario Greco, 37 anni, risultato positivo ad alcol e droga, è stato arrestato per omicidio stradale.

 

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ragusa, bimbi investiti dal Suv a Vittoria: è morto anche il 12enne Simone. Contro gli insulti a Borrometi: “Basta omertà”

next
Articolo Successivo

Flixbus, autista italiano con scritta “Mein Kampf” tatuata sul braccio: polemica su Twitter, licenziato

next