Torna per il sesto anno il festival Ecofuturo, un’occasione per parlare di clima e ambiente e presentare le tecnologie più avanzate in questi settori. Ma non si tratta di una semplice fiera, Ecofuturo è il luogo di incontro tra chi crede in un futuro ecosostenibile. Inventori ed eco invenzioni si distinguono per innovazione e altissima sostenibilità ambientale. Un festival dove non si parla solo di tecnologia. Ma di tecnologia etica (EcoFuturo 2019 si svolge a Padova dal 25 al 29 giugno).

Nella prima giornata si è parlato di “terra salvata dalla terra”, ovvero come l’agricoltura 4.0 è in grado di stoccare tutta la CO2 in eccesso sul pianeta per farne di nuovo carbonio, facendo rinascere la fertilità dei suoli. La giornata è poi proseguita con un focus sulle energie rinnovabili, spiegando come tutte le rinnovabili sono più sane e più belle di tralicci, ripetitori, parabole e motori dell’aria condizionata. Svincolare le rinnovabili per produrle in ogni luogo dove sono utilizzate. Il tutto in compagnia di esperti del settore.

 

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Toscana, truffavano grandi marchi con succo di mela adulterato spacciato per biologico: 9 arresti

prev
Articolo Successivo

Airbnb propone il giro del mondo in 80 giorni. Ma così non andremo lontano

next