Dieci anni chiedendo giustizia. I familiari delle vittime della strage di Viareggio erano riuniti a Firenze, per aspettare la sentenza d’appello. Il padre di Emanuela Menichetti mostra la foto della figlia, in ospedale dopo l’esplosione a Viareggio. Claudio Menichetti è uno dei familiari delle 32 vittime. “Quando arrivano queste notizie, non hanno nulla di gratificante, ci danno modo di credere che la giustizia ci sia ancora e può essere ottenuta anche con la solidarietà di tanti e con la compagnia di persone che sono riuscite ad indicarci una strada. Sono stati i ferrovieri e non il ferroviere, come diceva Mauro Moretti. Lui non è un ferroviere”. Mauro Piagentini, presidente dell’associazione Il Mondo che vorrei, che rappresenta i familiari non ha rilasciato dichiarazioni, dando appuntamento alla conferenza stampa di domani.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Eleonora Bottaro morta di leucemia, i genitori condannati per aver rifiutato la chemioterapia. La madre: “Rifarei tutto”

prev
Articolo Successivo

Messina, Lotti testimone al processo Verdini: “Denis mi suggerì la nomina del giudice Mineo al Consiglio di Stato”

next