Una traduzione di Tacito e una versione di Plutarco da commentare al Classico, problemi su condensatore e campo magnetico allo Scientifico. E poi una traccia su Don Milani al liceo Scienze Umane, mentre per l’Artistico il Miur ha scelto lo sbarco sulla Luna e “l’autoritratto al selfie”. Sono questi alcune delle tracce della seconda prova della maturità, che debutta con due materie – e non più una – a seconda dell’indirizzo. Pochissimi i licei, gli istituti tecnici e i professionali che affrontano una sola disciplina al secondo scritto. Tra questi i maturandi di Ragioneria con Economia Aziendale e quelli del Liceo Artistico e Coreutico. L’apertura del plico telematico è avvenuta alle 8.30 come ieri per il tema di Italiano. Ma a Foggia, all’Istituto tecnico Leonardo Da Vinci, gli studenti hanno atteso per più di un’ora l’arrivo delle tracce: la scuola aveva infatti inserito un codice errato con riferimento all’indirizzo di studi. Errore di cui la commissione si è accorta stamattina. La struttura tecnica degli Esami sta supportando l’istituto e inviando il plico corrispondente all’indirizzo di studi. Qui il Ministero ha pubblicato tutte le tracce uscite per ogni indirizzo.

Liceo Classico: Tacito e Plutarco – La versione di latino e il testo greco trattano della figura dell’imperatore romano Galba, che regnò soltanto sette mesi prima di essere deposto e assassinato dai pretoriani che, al suo posto, acclamarono Otone. La prima è tratta da Historiae di Tacito (qui la traduzione della versione), il secondo da Vita di Galba di Plutarco.

Scientifico: condensatore e campo magnetico – La prova di Matematica e Fisica prevede classici studi di funzione collegati a due problemi di elettromagnetismo classico: il primo sui fili percorsi dalla corrente, il secondo su un condensatore. Per superare la prova, ai ragazzi è richiesto di rispondere ad almeno quattro quesiti su otto e ad almeno un problema su due. Tra gli otto quesiti c’è anche un problema di relatività ristretta. “Come visto nelle simulazioni quest’anno viene richiesto agli studenti una buona conoscenza sia di matematica che di fisica, impossibile svolgere la prova correttamente senza un’integrazione di queste due discipline. – commentano i tutor di tutor di Skuola.net – Sicuramente una prova interessante e motivante, introduce però una complessità notevole, mai vista prima nelle seconde prove scientifiche”.

Liceo artistico: indirizzo arti figurative plastico scultoreo – La traccia proposta agli studenti è “dall’autoritratto al selfie”.

Liceo artistico: indirizzo audiovisivo e multimediale –  La traccia riguarda la luna e l’anniversario dello sbarco del 1969. È uno degli anniversari che ricorrono quest’anno e che era dato nel tototracce anche alla vigilia della prima prova.

Scienze umane – La traccia parte dai testi tratti da “Lettera a una professoressa”, libro del 1967 scritto da alcuni ragazzi della scuola di Barbiana, sotto la supervisione di don Lorenzo Milani e “Storia della scuola” di Saverio Santamaita.

Economia aziendale – I quattro rischi del business e il conto economico di Alfa spa dal quale emerga il miglioramento del risultato economico e del rischio di credito, sono contenuti nella seconda prova. Seguono poi una serie di quesiti: il candidato deve sceglierne due. Secondo il tutor di Skuola.net Giovanni Carlini, la traccia “appare risolvibile da ogni studente che ha seguito il corso di ragioneria-economia aziendale a scuola o ha studiato mantenendosi sulla sufficienza”. Laddove il report esprime un’analisi verbale, il bilancio civilistico – secondo il tutor – rispetta il dettato del Codice Civile che lo studente dovrebbe avere con se nello sviluppo del compito. Concludendo si tratta di una prova di maturità di complessità “normale”.