Nella puntata di Fratelli di Crozza in onda tutti i venerdì in prima serata sul Nove – torna Crozza/Toninelli che, dopo lo scivolone sul Tunnel del Brennero, continua con i suoi epici ‘lapsus’: ” Ieri volevo dire treno e invece ho detto diga, in un decreto ho scritto traghetto invece di svincolo, quindi adesso devo abbattere un muro di venti metri alla stazione di Brescia e togliere una nave della Tirrenia all’uscita di Bressanone sull’A22.”

Live streaming, episodi completi e clip extra su Dplay.com 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Israele, l’amore al tempo della guerra: attore ebreo e giornalista araba si sposano. E la destra insorge

prev
Articolo Successivo

Crozza-Berlusconi torna con micro pisolini e fogli senza appunti. Poi presenta la maglia di CR7 al Monza Calcio

next