Roberto Violo – Wayne Santana

Wayne colpisce per la sua spontaneità. Non ha filtri, anche nei testi è molto diretto, pur avendo una scrittura molto ricercata. Laureato in marketing e comunicazione per anni si è occupato personalmente dei conti e di tutte le questioni logistiche del gruppo. Si fa notare soprattutto per l’abbigliamento stravagante. Come Tony è ossessionato dai soldi. Il suo pezzo migliore senza dubbio resta Spezzacuori.

INDIETRO

X Factor 2018, la Dark Polo Gang a Strafactor (insieme a Elio e Pupo): ecco chi sono i membri del gruppo trap

AVANTI
Articolo Precedente

Management, il nuovo brano ‘Kate Moss’ fa venire in mente un episodio di Black Mirror

next
Articolo Successivo

Thom Yorke, il cantante dei Radiohead compie 50 anni. Ma non ha ancora finito di sperimentare

next