“Se Tria difende i tecnici e i dirigenti del Ministero dell’Economia allora significa che ha sbagliato governo in cui fare politica”. A dirlo, in un videomessaggio pubblicato su Facebook, è il senatore del M5s, Gianluigi Paragone, riferendosi alla vicenda nata dopo la diffusione dell’audio di Rocco Casalino e le conseguenti prese di posizione all’interno dell’esecutivo. “Noi siamo il governo del cambiamento. Prima di accontentare la finanza, penseremo all’economia reale e al benessere dei cittadini”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

È forse questa la destra autorevole che tanti hanno sognato?

next
Articolo Successivo

Decreto Genova, Conte: “Non siamo venuti meno alle promesse. Siamo in attesa dei riscontri del Mef”

next