“Vedrò volentieri il film su Stefano Cucchi e incontrerò, se è loro desiderio, la famiglia al ministero per ascoltare le loro ragioni”. Così Matteo Salvini, vicepresidente del Consiglio e ministro dell’Interno, in diretta Facebook sulla sua pagina personale da Venezia.”Difenderò in modo pieno e in totale sicurezza le forze dell’ordine: i pochissimi che sbagliano vanno puniti anche più degli altri, però difendo il lavoro, la sicurezza e delle forze dell’ordine”, ha aggiunto, replicando indirettamente alle esternazioni di Ilaria Cucchi.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Ponte Morandi, Paita (Pd) vs Stefani (Lega): “Risponda alle mie domande”, “lei non sa nulla”. E interviene la giornalista

prev
Articolo Successivo

Ponte Morandi, Salvini: “Nazionalizzare autostrade? Il privato fa meglio del pubblico. Soluzione è compartecipazione”

next