Crudo, disperato, autentico. Arriva anche nelle sale italiane Stronger -Io sono più forte, il film diretto da David Gordon Green, con protagonista Jake Gyllenhaal, tragico biopic sul dramma vissuto da Jeff Bauman, il ragazzo che perse le gambe a causa dell’attentato alla maratona di Boston il 15 aprile 2013. Bauman si trovava a poche centinaia di metri dal traguardo dietro le transenne a tifare per alcune sue amiche che gareggiavano quando lo scoppio di una delle due bombe piazzate dai terroristi ceceni Džochar e Tamerlan Carnaev lo ferì alle gambe.

Il ragazzo, allora 27enne, venne subito soccorso da Carlos Arredondo (la foto dell’uomo col cappello da cowboy che aiuta Jeff fece il giro del mondo), ma dopo una lunga operazione chirurgica a Bauman vennero amputate le gambe dal ginocchio in giù. Stronger racconta la rinascita di Jeff, la forza con cui si ricostruì una vita e ricominciò a camminare grazie all’innesto di due protesi. Il film verrà distribuito da LeoneFilm Group e 01Distribution il 4 luglio 2018.