Matteo Garrone è tornato sulla Croisette per la quarta volta, a tre anni di distanza da Il racconto dei racconti. Il suo Dogman, dopo la prima proiezione, ha ricevuto dieci minuti di applausi al Grand Théâtre Lumière. In sala c’erano anche i due attori Marcello Fonte ed Edoardo Pesce. “Con Dogman ho fatto del mio meglio – ha detto Garrone – ho raccontato una storia di riscatto. Il prossimo film? Spero sia Pinocchio“.