“Mio padre al tavolo con Di Maio? Escludo che si sarebbe seduto con quello scappato di casa”. Il giudizio, netto, arriva da Stefania Craxi, senatrice di Forza Italia e figlia dell’ex segretario del Partito socialista, Bettino Craxi. A Milano, al Palazzo delle Stelline, la fondazione Craxi ha organizzato la presentazione del libro “Il governo del leader. Craxi a Palazzo Chigi (1983-1987) a cura di Roberto Chiarini. “La maggior parte degli italiani sono disposti, oggi, a riconoscere i meriti di Craxi. Da questo punto di vista, però, non è pronta la politica” ha aggiunto la senatrice di FI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo neutrale, Lega e M5s si oppongono e chiedono voto a luglio. FI prende tempo: “Meglio l’autunno”

next
Articolo Successivo

Consultazioni, Di Maio: “Non esiste governo neutrale. Al voto prima possibile. Salvini? Se ci ripensa mio cellulare è acceso”

next