“Non so se Di Maio vuole realmente chiudere il “forno” con noi, ma credo che il M5s sbaglia a cercare un accordo purchessia per formare un governo”. Così Massimiliano Fedriga, candidato presidente in Friuli Venezia Giulia per il centrodestra, prima dell’incontro con la stampa estera a Roma. “Sulla Siria invece dobbiamo essere chiari: la Lega continua a ritenere fondamentale l’alleanza con gli Usa, siamo solo convinti che la vicenda vada risolta con il dialogo. Salvini ha parlato da persona responsabile, e non credo che con le sue dichiarazioni si sia tagliato fuori per la corsa a Palazzo Chigi. La Lega è stata la forza che più di ogni altra ha agito oltre il proprio interesse, le presidenze delle camere lo dimostrano”.