Prototipo per una berlinona di lusso che integra propulsione elettrica e guida autonoma di livello 4 (può guidare da sola ma sono previsti anche i comandi manuali): anticipa un modello che potrebbe arrivare già nel 2021. La dislocazione delle batterie sotto il pianale e la compattezza del powertrain elettrico dovrebbero garantire una spaziosità dell’abitacolo. All’interno è un trionfo di finiture in ceramica, fibra di carbonio, seta e cashmere: vi si accede tramite portiere ad armadio e l’assenza del montante centrale – nonché una sezione apribile del tetto – consente di entrarvi senza il minimo contorsionismo. La potenza della motorizzazione elettrica non è stata ufficializzata: tuttavia, oltre alle quattro ruote motrici, la Lagonda Vision Concept vanta un’autonomia di 640 km.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Guida autonoma, consentiti i test su strada alle self driving car anche in Italia

next
Articolo Successivo

Il Maggiolino Volkswagen va in pensione, al suo posto si produrrà un’elettrica

next