Pininfarina HK GT

Nasce dalla collaborazione fra la celebre firma italiana del design e Hybrid Kinetic Group, marchio hi-tech emergente con sede a Hong Kong: si tratta di una Gran Turismo con proporzioni classiche – cofano lungo, abitacolo rastremato verso l’asse posteriore e coda fastback – caratterizzata dalle portiere ad ala di gabbiano. All’interno spicca il display dietro al volante per le info tachimetriche, mentre al centro della console centrale c’è lo schermo che fornisce le informazioni su tutti i parametri di guida (tarature delle sospensioni, accelerazioni, speed track cornering). Davanti al passeggero trova posto un largo touchscreen connesso alla rete. La Pininfarina HK GT è lunga quasi 5 metri ed è equipaggiata con 4 motori elettrici alimentati da una batteria da 38kWh che può essere collegata a un range extender endotermico o fuel cell.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Guida autonoma, consentiti i test su strada alle self driving car anche in Italia

next
Articolo Successivo

Il Maggiolino Volkswagen va in pensione, al suo posto si produrrà un’elettrica

next