Una hypercar da pista che omaggia il fascino del motore endotermico: ne saranno fatte appena 75 unità, costruite a partire dal prossimo anno e riservate ai collezionisti più facoltosi. La GTR Concept non è omologata per l’uso stradale ma solo per quello su tracciato: distintivi sono le carreggiate allargate e i parafanghi maggiorati. Costruita attorno a una monoscocca in fibra di carbonio, è spinta da un V8 4.0 biturbo, capace di erogare circa 825 Cv di potenza massima. Fanno parte del corredo la trasmissione da competizione, le sospensioni modificate ed i pneumatici Pirelli slick. Estremizzata l’aerodinamica, capace di assicurare un carico verticale fino a una tonnellata.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Guida autonoma, consentiti i test su strada alle self driving car anche in Italia

next
Articolo Successivo

Il Maggiolino Volkswagen va in pensione, al suo posto si produrrà un’elettrica

next