“Sulle banche il Pd è il principale responsabile del disastro, perché Mps era un partito e non una banca. Loro hanno messo e lasciato lì il governatore di Bankitalia e il capo di Consob. Ora Renzi vuole rifarsi una verginità fingendo la battaglia su Visco ma sappiamo bene che lui e la Boschi sono tra i principali responsabili di questo  disastro bancario“. Così Luigi Di Maio (M5s) a margine della presentazione della Formula E a Roma.