Il voto a settembre? Noi non vogliamo stressare i cittadini italiani, già stressati da tasse e disoccupazione. Ma il voto è il sale della democrazia e non ho nessun problema ad andare sulle spiagge a spiegare il nostro programma elettorale”. Sono le parole del deputato M5S, Danilo Toninelli, ospite di Ho scelto Cusano, su Radio Cusano Campus. Il vicepresidente Commissione Affari Costituzionali spiega: “Il nostro obiettivo è lineare e chiaro: portare il Parlamento italiano ad approvare una legge elettorale costituzionale, dopo 12 anni di incostituzionalità. A chi cerca di fare terrorismo come Alfano perché ha paura di andare sotto la soglia dico di non sparare cifre a caso, parlando di attacchi dei mercati finanziari. Alfano si unisca qualche altra forza politica che abbia la sua stessa identità politica, sempre che ne abbia una”. E aggiunge: “La scadenza naturale di Gentiloni è febbraio 2018, quindi anche se votassimo ad ottobre saremmo lì. Tutti cercano di tirare acqua al proprio mulino, noi no perché questa legge non è quella che avevamo proposto noi, ma è costituzionale e riteniamo che non sia una brutta legge elettorale. Altro obiettivo del M5S è abolire i vitalizi”. Poi si sofferma sulla legge elettorale: “Non è vero che il tedesco è un proporzionale puro. Stiamo lavorando per inserire nella riforma dei correttivi di governabilità. Con questi correttivi e con questo sistema molto selettivo, se arriviamo al 35-37%, abbiamo la maggioranza. Diremo agli elettori che se votano noi potremo governare da soli, se invece votano il Pd o Forza Italia votano per una certa alleanza Renzi-Berlusconi dopo le elezioni”

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5s va al convegno del Vaticano sulla sostenibilità, Di Maio: “Chiesa? Ci sono tante sensibilità con cui lavorare insieme”

next
Articolo Successivo

Banca Etruria, Ferruccio De Bortoli: “La querela annunciata dalla Boschi? Non è arrivata”

next