Rottamazione delle cartelle esattoriali, nuova finestra per la voluntary disclosure e non solo. Per l’ex ministro delle Finanze Vincenzo Visco il messaggio mandato dal governo con il decreto fiscale collegato alla legge di bilancio, approvato in prima lettura alla Camera, è quello di “tolleranza verso chi ha evaso le tasse”. “C’è una grave regressione nella lotta contro l’evasione fiscale”, ha attaccato Visco ai microfoni del fattoquotidiano.it, a margine di un’iniziativa del centro studi Nens (“Nuova economia e Nuova società”), alla quale partecipa anche l’ex segretario Pd Pier Luigi Bersani

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Legge elettorale: parla Aldo Bozzi, l’uomo che sconfisse il Porcellum. “L’Italicum è peggio e sbeffeggia la Consulta”

next
Articolo Successivo

Firme false M5s Palermo: sono 8 gli indagati tra parlamentari e attivisti. Grillo: “Si sospendano”

next