Thiago Motta 675THIAGO MOTTA: Entra e l’Italia perde il centrocampo. Normale, perché la Spagna non può subire per novanta minuti nella zona di campo dove solitamente fa la differenza. C’è anche il suo zampino, però. Mai uno scatto, un ruggito, un pallone giocato. Fino al tocco per Insigne da cui nasce il 2-0. Becca il giallo all’89esimo, ingenuo, per una manata. Era diffidato. Se De Rossi non recupera è un problema. Solo per questo meriterebbe l’insufficienza, ma la vittoria vale l’amnistia. VOTO: 6